Coppia: sesso e amore, cinque cose da sapere 

  Conoscenza illimitata? Esperienza da scrivere un volume? Comunque sia, alzi la mano chi non ha mai pensato di avere ancora qualche dubbio sul sesso. Nessun timore, avere perplessità o curiosità da soddisfare su un argomento tanto delicato quanto condiviso da tutti non è poi così inusuale!   Del resto, la scienza continua a fornire strumenti e spiegazioni, riservando insospettabili sorprese al punto che la sessualità non smette di affascinare e di rivelarsi sempre una splendida nuova avventura. Dalla durata delle performance fino all'apice del piacere, passando per pratiche inusuali e riflessioni inedite: alla fin fine, per una sessualità che si possa considerare appagante e che tenga viva la relazione e il legame di coppia conviene anche continuare ad aggiornarsi.APPROFITTA DEL MOMENTO: tenuto conto che qualsiasi situazione è perfetta, sicuramente è vincente riuscire ad  assecondare il proprio desiderio quando è possibile, visto che ci sono momenti in cui arrivare al massimo della

Coppia: sesso e amore, cinque cose da sapere 

 

Conoscenza illimitata? Esperienza da scrivere un volume? Comunque sia, alzi la mano chi non ha mai pensato di avere ancora qualche dubbio sul sesso. Nessun timore, avere perplessità o curiosità da soddisfare su un argomento tanto delicato quanto condiviso da tutti non è poi così inusuale!

 

Del resto, la scienza continua a fornire strumenti e spiegazioni, riservando insospettabili sorprese al punto che la sessualità non smette di affascinare e di rivelarsi sempre una splendida nuova avventura.
Dalla durata delle performance fino all'apice del piacere, passando per pratiche inusuali e riflessioni inedite: alla fin fine, per una sessualità che si possa considerare appagante e che tenga viva la relazione e il legame di coppia conviene anche continuare ad aggiornarsi.

APPROFITTA DEL MOMENTO: tenuto conto che qualsiasi situazione è perfetta, sicuramente è vincente riuscire ad  assecondare il proprio desiderio quando è possibile, visto che ci sono momenti in cui arrivare al massimo della passione è più facile che in altri. Un esempio? Secondo alcuni studi, pare che i rapporti post prandiani siano sconsigliati, a maggior ragione se a tavola abbiamo un pochino esagerato. Ricordiamoci che la digestione richiama sangue allo stomaco e lo sottrae agli altri organi, per esempio rendendo più difficile l'erezione. Quanto al miglior momento per fare sesso, lo sport è un eccellente alleato: che si tratti di allenamenti in palestra o di una corsa poco importa, in quanto l'afflusso di sangue ai genitali e l'aumento del livello di testosterone, che cresce durante l'allenamento, favorisce l'attività erotica. Non solo per mantenersi in forma, dunque.


MENTIRE FA PARTE DEL GIOCO: partiamo sfatando un mito: a fingere non sono solo le signore, perché anche gli uomini sanno essere ottimi attori. Sembra proprio così, almeno secondo quanto emerge da uno studio statunitense secondo il quale quasi un terzo degli uomini intervistati ha dichiarato di aver finto l'orgasmo almeno una volta. Una bugia a fin di bene, però: il motivo infatti è non deludere la partner ed evitare che insorgano ansia e apprensione in relazione all'aspetto fisico o alla piacevolezza del rapporto. In effetti, se da un lato le signore spesso temono i confronti con le star perché cellulite e inestetismi sono scomodi compagni, anche i rappresentanti del "sesso forte" vivono l'ansia da prestazione, senza contare che il timore che la durata del rapporto possa non essere sufficiente li rende insicuri. Ognuno ha le proprie insicurezze, meglio esserne consapevoli.

IL SESSO È UN ANALGESICO NATURALE: mettiamo l'animo in pace perché la scusa del mal di testa per sottrarsi a un incontro tra le lenzuola ormai non regge più. Al contrario di quanto potremmo pensare, infatti, fare sesso quando si ha mal di testa o la febbre non solo non è una cattiva idea, ma fare l'amore favorisce il relax e allevia i sintomi. Il piacere e l'orgasmo stimolano la produzione di ossitocina e di endorfine, veri e propri analgesici naturali. Non basta? Allora si aggiunga che avere regolarmente rapporti sessuali può aiutare a ritrovare il ritmo giusto, favorendo le condizioni ottimali per un ciclo mestruale regolare. E non è finita qui: proprio per il rilascio di endorfine e ossitocina, il sesso anche un po' estremo non è doloroso: quindi, anche chi ama pratiche particolari come il bondage, può stare tranquillo.

DIMENTICA I LUOGHI COMUNI: in fatto di sesso, i preconcetti non hanno senso. Uno per tutti: la dimensione dei genitali, che non riguarda esclusivamente il partner di sesso maschile. Infatti, anche la grandezza della sede del piacere femminile incide in maniera importante sulla piacevolezza del rapporto sessuale. Lasciar perdere le disquisizioni sulle dimensioni è d'obbligo, quindi, mentre concentrarsi sulle tante e infinite sfaccettature che un rapporto può avere è decisamente più utile e funzionale. In una coppia, oltre alle dimensioni, c'è davvero molto altro.

INCIDENTI DI PERCORSO: non se ne parla praticamente mai. Tuttavia, per quanto flessibile e adattabile, può succedere che l'organo genitale maschile si rompa a causa di un'improvvisa rottura dei corpi cavernosi durante l'erezione: si tratta di una condizione molto dolorosa e piuttosto rara chiamata frattura peniena. Inoltre, per quanto gli organi sessuali siano versatili e modellabili, ci possono essere reali incompatibilità di dimensione e di forma tra i partner. Un caso senz'altro insolito ed eccezionale, ma non impossibile e a questo punto la miglior soluzione è cambiare partner: un nuovo compagno di avventura e una ventata di novità saranno una benedizione per entrambi e doneranno un po' di pepe alla relazione.

What's Your Reaction?

like

dislike

love

funny

angry

sad

wow